“Sedotta e sclerata”, il mio libro per la sclerosi

Oggi avremo un’intervista speciale ad una scrittrice altrettanto speciale, lei è Ileana Speziale, ha 28 anni e vive a Roma.

Ileana è affetta da sclerosi multipla e da poco ha pubblicato un bellissimo libro dal titolo “Sedotta e sclerata”. Questa intervista sarà strutturata come domanda e risposta, una novità rispetto alle nostre classiche interviste.

Ileana da dove è nata l’idea di questo libro?

Allora… parto dal presupposto che scrivere un romanzo è sempre stato un mio sogno, ma dopo aver scoperto di essere affetta da sclerosi multipla ho deciso di raccontare la mia esperienza, per spronare chi si è isolato sentendosi diverso dagli altri.

Come mai la decisione allora di non fare un romanzo autobiografico?

Ma in realtà lo è! O meglio… racchiude emozioni, sensazioni realmente vissute da me. Con lo stesso patos con cui io vivo la mia vita. Potrei dire che la mia passionale ‘Emily’ rappresenta appieno Ileana!

E tutto quello che è successo ad Emily è successo anche ad Ileana? Amori compresi?

In buona parte. Chiaramente con un “remix” frutto dell’arte della creatività. Il percorso legato alla patologia, è invece strettamente vicino alla realtà.

Perfetto, parlami invece della copertina, quella nella foto sei tu?

Magnifica! Ti ringrazio per questa domanda, perché è gettonatissima. Diciamo a chiare lettere: NO NON SONO IO. Anche se trovo azzeccatissima l’idea editoriale di raffigurare in un immagine, apparentemente semplice, significati profondi! La freschezza di Emily ed allo stesso tempo in maniera delicata un richiamo alla patologia…

Mentre il titolo?

Il titolo è assolutamente opera mia! Il gioco di parole può trarre in inganno, pensando ad una consequenzialità fra le due tematiche, ma in realtà rappresenta appieno i due percorsi trattati all’interno del romanzo… da parte di Emily c’è un coinvolgimento emotivo in tutto ciò che fa. Volevo che il messaggio da trasmettere con il mio romanzo fosse chiaro già a partire dal titolo: ecco, proprio il fatto che questa sua particolare caratteristica, il suo approcciarsi con passione a tutto ciò che la circonda, non cambierà dopo la diagnosi. Sarà sclerata, ma nonostante questo si lascerà sedurre sempre, che sia un ragazzo, che sia l’amore, o che sia la vita.

Bellissimo, ma ora parliamo di te. Chi è veramente Ileana?

Io sono solita presentarmi sempre un po’ a modo mio… sono Ileana Speziale, ho la sclerosi multipla, ma sono una grande sognatrice. E colgo questa occasione per invitare tutti a non smettere mai di sognare, perché quello che era il mio sogno, oggi lo stringo fra le mani e si chiama Sedotta e sclerata!

Un ringraziamento speciale ad Ileana che, in mezzo ai suoi mille impegni, ha trovato spazio anche per noi di Vitae e a tutti voi consiglio di leggere questo fantastico romanzo, ricordando che una parte delle vendite andrà all’AISM per finanziare la ricerca sulla sclerosi multipla.

32202911_243269302905571_2765109376912982016_n

Un pensiero su ““Sedotta e sclerata”, il mio libro per la sclerosi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...