Superare la Tetrologia di Fallot “Le cicatrici mi ricordano la mia forza”

Nonostante i mille impegni, le liete e le cattive notizie e le tante novità (che a breve vi annuncerò), le storie di vita della rubrica “Parcheggio Invalidi” devono andare avanti, seppur con minor frequenza rispetto a qualche mese fa. Oggi vi racconteremo la storia di una giovanissima ragazza, vi parleremo di Ilaria Masi, di 28 anni, che ha vissuto con una patologia rarissima e veramente … Continua a leggere Superare la Tetrologia di Fallot “Le cicatrici mi ricordano la mia forza”

Diario di una donna col cancro, l’urlo dell’anima scritto su un foglio

Il potere della scrittura è particolare. Riesce a collegare quei fili nascosti al nostro interno, facendoci comprendere cose che la parola o il pensiero non sono in grado di svelarci. La scrittura è come un dialogo con la propria anima, permette di comprendersi un po’ di più. A volte questa, però, è troppo ferita per farsi comprendere, e grida, urla di dolore. Anche questo dialogo … Continua a leggere Diario di una donna col cancro, l’urlo dell’anima scritto su un foglio

Diario di una donna col cancro, ricomincia la battaglia

La fine delle vacanze, il ritorno alla routine. Per tutti è una vera scocciatura tornare ai propri doveri, dopo aver passato giorni di spensieratezza. Ma per la nostra Francesca è molto peggio, deve ritornare alla sua cruenta battaglia. Una battaglia senza esclusione di colpi, che si fa sempre più brutale ad ogni chemio. Ormai siamo alla quinta, si potrebbe pensare che ormai ci si faccia … Continua a leggere Diario di una donna col cancro, ricomincia la battaglia

Diario di una donna col cancro, il legame forzato

Come reagireste se vi dicessero che siete obbligati a vivere, legati indissolubilmente, col vostro peggior nemico? Ah, mi sono scordato di darvi le tempistiche, PER SEMPRE. Sicuramente vi disperereste, cerchereste di scappare da questo inferno, vi sembrerebbe di essere sprofondati in un incubo. La nostra povera Francesca, si ritrova esattamente in questa situazione. Non si può scappare, deve convivere con il suo peggior nemico A … Continua a leggere Diario di una donna col cancro, il legame forzato

Diario di una donna col cancro, i giorni bui

Anche i guerrieri riposano, sapete? Anche loro hanno dei momenti di debolezza, dove ricaricano le batterie dopo una cruenta battaglia. C’è a chi basta una notte, c’è a chi basta un giorno, e poi ci sono anche quelli che vanno in stand-by per 8 GIORNI. È questo il caso di Francesca, che dopo una reazione allergica ad un farmaco, proprio quello che doveva fermare l’esercito … Continua a leggere Diario di una donna col cancro, i giorni bui

Diario di una donna col cancro, Ricovero!

Eccovi la pagina successiva della quiete dopo la tempesta. Perché la vita cambia in un secondo, e da un sorriso si può passare ad una terribile tristezza. La tempesta, in questo caso, è un ricovero. Inaspettato, doloroso, misterioso. La fede di Francesca vacilla, le manca il suo Davide, la colonna portante che regge il suo delicato processo di guarigione. Ma se da un lato non … Continua a leggere Diario di una donna col cancro, Ricovero!

Diario di una donna col cancro, la quiete prima della tempesta

In una sua bellissima canzone, Battisti cantava: “Le discese ardite / E le risalite / Su nel cielo aperto / E poi giù il deserto / E poi ancora in alto / Con un grande salto”. Ed è proprio così che ci si sente a leggere le pagine del Diario di Francesca, un turbinio di emozioni dalla più dolce alla più amara, gettate negli occhi … Continua a leggere Diario di una donna col cancro, la quiete prima della tempesta