Come NON affrontare il lutto, la mia storia, il mio trauma

Non avrei mai pensato di scrivere ciò che state per leggere. Oggi ho intenzione di spogliarmi, di raccontarvi un qualcosa di cui ho sempre parlato col contagocce, anche con le persone a me più care. Un argomento che è rimasto, in tutto il corso della mia vita, appeso, fermo, abbandonato in un angolo perché troppo doloroso. Ma ora ne voglio parlare con voi che state … Continua a leggere Come NON affrontare il lutto, la mia storia, il mio trauma

Una nuova confessione, la mia ipocondria e come ne sono uscita

Ancora una volta mi ritrovo a spogliarmi di una parte di me, una parte che non molti conosco, forse perché queste cose sono ancora tabù e parlare di malattie psichiatriche ti fa sembrare, in qualche modo, agli occhi della gente una pazza. Sapete che vi dico? A me non importa più, sto scrivendo perché voglio raccontare la mia storia, non quella della mia sclerosi multipla … Continua a leggere Una nuova confessione, la mia ipocondria e come ne sono uscita

Il mio sogno continua, eccovi la data dell’uscita del mio libro

È per me un grande onore, nonché un immenso piacere poter annunciare la prima presentazione del mio primo libro “Favole vere di bambini speciali”. Per chi ancora non sapesse di cosa tratta il libro, sono felice di spiegarlo in questo breve articolo. Già in un altro articolo avevo spiegato di cosa avrebbe trattato questo libro,  ma ora basta anche solo leggere il titolo per fugare ogni … Continua a leggere Il mio sogno continua, eccovi la data dell’uscita del mio libro

Sclerosi multipla e pannolone, l’ironia è la mia unica arma

Mi trovo nuovamente a scrivere di me, sarà che è giusto che tratti anche se a piccoli passi i vari sintomi della sclerosi multipla, visto che è una malattia che mi porto dietro da ben 12 anni. Abbiamo già affrontato in un altro articolo la fatica da SM, se non l’avete letto vi consiglio di dargli un occhiata cliccando qui. Quindi oggi vi parlerò di … Continua a leggere Sclerosi multipla e pannolone, l’ironia è la mia unica arma

A mia Nonna,una lettera sgrammaticata.

Quest’anno gli auguri di questa Pasqua gli voglio dedicare a te , che non ci sei più, che forse mi guardi da un posto dove io non posso vedere o sicuramente no , forse perché io stessa a queste cose stento a crederci. Ho deciso quindi per una volta di usare il mio blog, il mio “Vitae” per una cosa che non riguarda il lavoro … Continua a leggere A mia Nonna,una lettera sgrammaticata.

Io e il cheratocono, storia di una convivenza scomoda

Accidenti, solo oggi mi accorgo che voi ci raccontate le vostre storie, ma io non ho mai raccontato la mia. Che maleducato… Beh, se leggete il nostro blog con un minimo di costanza, avrete sicuramente capito che i miei occhi non funzionano come dovrebbero. In questo blog si cita così tanto la mia condizione, che probabilmente avrete iniziato a definirmi “il marito ipovedente di Federica”. … Continua a leggere Io e il cheratocono, storia di una convivenza scomoda

Vivere e crescere con un padre non vedente

Oggi voglio trattare un tema che ancora non abbiamo trattato per bene, la cecità. Ma non voglio trattarlo dalla parte del non vedente, ma bensì da un altra prospettiva, quella di un parente, in questo caso specifico dal mio punto di vista. Ebbene si, come ben sapete (e se non sapete vi consiglio questo articolo), mio padre è non vedente praticamente da quando sono nata, … Continua a leggere Vivere e crescere con un padre non vedente