Tu non vedi ed io…ho la sclerosi. Due anime a metà ne formano una perfetta.

Voglio raccontarvi una storia, una storia dal retrogusto amaro. Dovete sapere che la vita non è un film, non tutte le storie hanno un lieto fine. Vi racconterò la mia storia, ma solo indirettamente, perché il protagonista di queste righe è mio padre. Un uomo come tanti, con le sue battaglie, i suoi sogni e il suo mondo, stroncato troppo presto da una disabilità che … Continua a leggere Tu non vedi ed io…ho la sclerosi. Due anime a metà ne formano una perfetta.

Superare la Tetrologia di Fallot “Le cicatrici mi ricordano la mia forza”

Nonostante i mille impegni, le liete e le cattive notizie e le tante novità (che a breve vi annuncerò), le storie di vita della rubrica “Parcheggio Invalidi” devono andare avanti, seppur con minor frequenza rispetto a qualche mese fa. Oggi vi racconteremo la storia di una giovanissima ragazza, vi parleremo di Ilaria Masi, di 28 anni, che ha vissuto con una patologia rarissima e veramente … Continua a leggere Superare la Tetrologia di Fallot “Le cicatrici mi ricordano la mia forza”

Quando nemmeno la SMA ti toglie il sorriso, il potere dell’autoironia di Gian Piero

Oggi per Vitae la storia di un ragazzo veramente speciale, il suo nome è Gian Piero Loi, ha 36 anni e vive a Mogorella un paese nel centro Sardegna. La particolarità che di questo ragazzo mi ha colpita di più, non è di certo il fatto che viva la sua vita su una sedia a rotelle a causa della SMA, ma bensì l’autoironia che mette … Continua a leggere Quando nemmeno la SMA ti toglie il sorriso, il potere dell’autoironia di Gian Piero

L’addio a mia zia, una guerriera tenace che non ha mai mollato

Oggi è un giorno parecchio strano, il tempo è buono ma non troppo e c’è tanta calma. Mi ritrovo a scrivere, forse perché è l’unica cosa che un po’ so fare. La tua battaglia è finita e hai deciso di andare via proprio in un giorno sereno. Ha piovuto tanto in questo periodo, quando uno muore si pensa sempre che il tempo debba essere lo … Continua a leggere L’addio a mia zia, una guerriera tenace che non ha mai mollato

Come la malattia ti cambia la vita, la lettera-sfogo di Elisa

All’inizio di questo tortuoso cammino, pensavo di essere rara, sfortunata, ma oggi so di essere uno dei tanti “guerrieri” che lottano ogni giorno. Mi chiamo Elisa, ho 42 anni, ed ho sempre amato vivere, danzare. Avevo creato anche una mia compagnia amatoriale per aiutare chi aveva bisogno, l’arte è la mia passione ed “era” la mia forza, il mio modo di trasmettere e ricevere. Fin … Continua a leggere Come la malattia ti cambia la vita, la lettera-sfogo di Elisa

“Curo la mia fibromialgia con la cannabis, per me è la soluzione migliore”

Oggi ci ritroviamo a parlare nuovamente di fibromialgia (ne avevamo già parlato qui), malattia molto diffusa ma non ancora riconosciuta. La fibromialgia, è una condizione cronica che provoca dolori in tutto il corpo, con sofferenza localizzata a livello di muscoli e articolazioni, ed altre manifestazioni quali affaticamento costante, ansia e depressione, mal di testa cronici, disturbi del sonno, rigidità muscolare. A parlarci della sua malattia ,la … Continua a leggere “Curo la mia fibromialgia con la cannabis, per me è la soluzione migliore”

Come far capire agli altri come stai? Storia di una domanda impossibile

Ebbene si, mi trovo a fare il secondo articolo sulla sclerosi multipla nel giro di una settimana, ma ahimè, l’estate è quella stagione che più ci fa patire, come spiegato nell’articolo precedente… tra l’altro, per chi non lo avesse letto, eccovi il link. Oggi parleremo sempre di SM ed estate, ma da una diversa angolazione, quella del “come far capire agli altri come stai”. Adesso … Continua a leggere Come far capire agli altri come stai? Storia di una domanda impossibile